The Notorious B.I.G.



0 di 5
 (0 recensioni presenti)

The Notorious B.I.G.

  • Artista: Marilena Carnevale
  • Tecnica mista su tela
  • Colori acrilici, ad olio e vernici
  • Interventi in oro a foglia
  • Opera Unica

The Notorious B.I.G.

Magnifico quadro di Marilena Carnevale dedicato a  The Notorious B.I.G. anche conosciuto con gli pseudonimi di Biggie, Biggie Smal e Big Poppa. Si tratta di un dipinto realizzato con tecnica mista su tela, impiegando colori acrilici, ad olio e vernici. Interessante notate gli interventi in oro a foglia.

The Notorious B.I.G., pseudonimo di Christopher George Latore Wallace, è stato uno dei rapper più conosciuti e influenti della storia, assassinato nel 1997 a Los Angeles. Il primo album del rapper, “Ready to Die”, viene pubblicato nel 1994 e ottiene be 4 dischi di platino che consentono a The Notorious di vincere in quello stesso anno il premio “Rapper of the Year” ai Billboard Awards. Nel 1995 esce invece “Conspitancy”, album di debutto dei Junior M.A.F.I.A band fondata da Wallace con alcuni amici d’infanzia. Il disco è accolto bene e ottiene il disco d’oro. In quello stesso anno The Notorious B.I.G. diventa il primo artista maschile solista della classifica statunitense pop e R’n’B. E’ proprio all’apice del successo che il cantante entra nella faida tra East Coast e West Coast diventandone protagonista insieme a Tupac Shakur; è proprio Tupac ad accusare Wallace di essere stato tra i mandanti di una rapina a mano armata da lui subita nel 1994 a New York. In seguito alla morte di Tupac, ucciso in un agguato a Las Vegas, The Notorious B.I.G. viene attaccato poiché ritenuto coinvolto nella vicenda, sebbene l’artista abbia sempre negato. Nel 1997, in seguito all’uscita del suo secondo album “Life After Death”, il rapper si reca in California per promuovere il disco appena uscito; il 9 marzo all’uscita di una festa organizzata dalla rivista Vibe, l’artista viene ferito a morte mentre si trovava a bordo della sua auto.

FacebookGoogle PlusPinterest